Skip to the content

Versione Italiana English Version

A Troina dal 22 al 24 luglio il “Giubileo Diocesano dei Disabili” e apertura della porta santa all’Oasi Maria SS..

Un evento fortemente voluto dal vescovo della Diocesi di Nicosia, Monsignor Salvatore Muratore

 

Un programma sobrio ma intenso quello del “Giubileo Diocesano dei Disabili” che si svolgerà all’Oasi Maria SS. di Troina. Il Santo Padre, nell’ anno della Misericordia, ha concesso, come ulteriore momento straordinario di grazia e di rinnovamento spirituale, la possibilità di poter aprire tante altre Porte Sante sul territorio, e il Vescovo della Diocesi di Nicosia, Monsignor Salvatore Muratore, ha individuato l’istituto Oasi Maria SS. di Troina come luogo per poter celebrare e festeggiare questo straordinario rito che caratterizza il Giubileo. Una scelta quella del Vescovo determinata dalla volontà di sottolineare il servizio a favore delle persone disabili svolto da oltre sessant’anni dall’opera di padre Luigi Ferlauto e le sue volontarie. “Abbiamo colto questa opportunità offerta dal  Vescovo – dice Don Silvio Rotondo - come l’occasione per tornare a conoscere la realtà dell’opera, il suo servizio ed i suoi bisogni. Abbiamo cercato di organizzare l’evento come chiesa di Troina per la migliore riuscita della manifestazione”. Medici, operatori specializzati e il gruppo di volontarie consacrate assistono quotidianamente gli assistiti e le loro famiglie contribuendo ad alleviare la malattia  attraverso la condivisione della sofferenza. L’IRCCS Oasi Maria SS. è un istituto fatto di valori, persone, strutture, servizi e prestazioni sanitarie di alto livello e qualità, che genera più di 5000 ricoveri l’anno su 352 posti letto, per più di 100 mila  giornate di  degenza, impegnando  oltre  700   persone  che  prestano  quotidianamente  la  propria  professionalità. Il programma è articolato in tre giorni. Il Giubileo si aprirà nella giornata di venerdì, 22 luglio, alle ore 17.00 con l’accoglienza dei fedeli delle comunità parrocchiali, ospiti dell’oasi e diverse associazioni nel quartiere S. Michele (zona adiacente Statua di  S. Pio). A seguire la processione fino alla “Chiesa Cristo Nostro Socio”, ove si svolgerà la cerimonia per l’apertura e il passaggio della Porta Santa che porterà poi alla celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Salvatore Muratore Vescovo della Diocesi di Nicosia.

 

Al termine della messa la veglia comunitaria: contemplando la Misericordia. Sabato 23 luglio alle ore 09.00 nella chiesa Cristo nostro Socio, Lodi, Confessioni e Preghiera individuale. Alle ore 10.00 la Celebrazione Eucaristica  per gli “Ammalati” e nel pomeriggio alle ore 16.00 il Rosario meditato  al termine del quale si terrà  la Lectio divina a cura di Don Silvio Rotondo su “Disabilità limite e risorse”. La giornata conclusiva del giubileo sarà domenica 24 luglio. Alle ore 09.30 l’accoglienza dei fedeli e delle famiglie alla Cittadella dell’Oasi, seguiranno i saluti del sindaco di Troina, Fabio Venezia e del Fondatore e Presidente dell’Associazione Oasi Maria SS. Onlus di Troina, Padre Luigi Ferlauto. A seguire momento ludico-ricreativo con pranzo a sacco al Villaggio Cristo Redentore fino alle ore 16.30. A conclusione della giornata, sempre al Villaggio Cristo Redentore, la celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Salvatore Muratore Vescovo della Diocesi di Nicosia.

Si allega programma della manifestazione. Scarica locandina

 

Associazione Oasi Maria SS. Onlus D.P.R. 471 DEL 24-06-1974
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per lo studio del Ritardo Mentale e dell’Involuzione Cerebrale
(Decreti Interministeriali del 9-2-1988, dell’8-2-1993 e del Ministero della Salute del 5-9-2006)

Via Conte Ruggero 73 - 94018 TROINA (EN)
Tel. +39 0935-936111 - Fax: +39 0935-653327
E-mail: info@oasi.en.it

 

Contatti